"Una lunga estate di eventi a Grottaglie (TA) tra artigianato, musica ed enogastronomia"


Img descrittiva eventoAl Castello Episcopio sino al 29 settembre la Mostra della ceramica “MediTERRAneo”. Il 26 e 27 luglio il Mondial Tornianti all’interno della decima edizione di Vino è Musica, il 7 e 8 Orecchiette nelle ‘nchiosce e dal 17 al 20 agosto Cinzella Festival.

L’estate grottagliese è partita ufficialmente il 1° giugno e durerà fino al 30 settembre. Ricca la sua programmazione: musica, festival enogastronomici, spettacoli all’aperto, percorsi alla scoperta di luoghi della città, ma soprattutto arte, artigianato e mostre. Tutte le informazioni sugli appuntamenti sono disponibili sul sito ufficiale www.grottaglieturismo.it


MONDIAL TORNIANTI - Ideato a Faenza nel 1980, il Mondial Tornianti è un prestigioso torneo al quale partecipano esperti artigiani e ceramisti provenienti da tutto il mondo, pronti a sfidarsi nell’arte della ceramica, dando prova di tutta la loro maestria e creatività. Il torneo, che dal 2017 prevede anche una speciale edizione itinerante, denominata Mondial Tornianti in Tour, è ospitato per la prima volta dalla città di Grottaglie e coincide con le due giorni di kermesse aperta al pubblico di Vino è musica.


LE MOSTRE – Inaugurato il 28 giugno, il 26^ Concorso di Ceramica Contemporanea MediTERRAneo sarà fruibile ai visitatori sino al 29 settembre 2019. 39 artisti provenienti da diverse realtà culturali e geografiche si confrontano tra la dimensione ancestrale della ceramica e la contemporaneità dei processi creativi in una suggestiva esposizione all’interno delle sale del trecentesco Castello Episcopio.

Aperta sempre sino al 29 settembre ma al Convento dei Cappuccini la mostra “Diario Pubblico” dell’artista Gabriella Sacchi. Nel 2018 l’artista Gabriella Sacchi ha partecipato alla mostra concorso della Città di Grottaglie “TERRA. Identità, luogo, materia.” L’aggiudicazione del secondo premio le ha dato l’opportunità di realizzare una personale nella stessa città nel 2019. È così nata l’idea di portare il suo progetto Diario Pubblico anche a Grottaglie, fotografando alcune delle realtà ceramiche più significative di questo luogo.

Insieme a Diario Pubblico a Grottaglie l’artista espone altre opere che considera appunti del suo viaggio di ceramista. Per simboleggiare questo viaggio ha scelto la struttura dell’antico gioco infantile che si chiama “Gioco del mondo”.


LA GRANDE MUSICA – La musica è la grande protagonista indiscussa dell’estate in città. Il Festival Oltre Lirica, dopo il successo del grande capolavoro di Georges Bizet, Carmen, di domenica 7 luglio, è già pronto a vivere la sua seconda tappa con un altro capolavoro operistico: La traviata di Giuseppe Verdi. Domenica 21 luglio alle ore 20 lo scenario naturale delle Cave di Fantiano si trasformerà nella corte e nell'ambiente ammaliante di Parigi. A dirigere l'Orchestra e il Coro del Festival sarà il direttore statunitense Dennis Assaf, con la regia del Sovrintendente dell'Opera Romana di Craiova Antoniu Zamfir. Violetta Valéry sarà interpretata dal soprano rumeno Renata Vari, Alfredo Germont dal tenore spagnolo David Baños, Giorgio Germont da Francesco Baiocchi.

La programmazione musicale del mese di agosto si apre con il Progetto “Carsica” in Piazza Regina Margherita: cornice ideale per “Creuza de Ma”, il famosissimo album scritto da Fabrizio De André e Mauro Pagani nel 1984, interamente cantato in genovese antico. Sarà lo stesso Mauro Pagani ad interpretare, giovedì 1° agosto alle ore 21.00, quello che è considerato come una delle pietre miliari della musica, come afferma David Byrne sulla rivista Rolling Stone. Pagani propone un viaggio su doppi binari all’interno di Creuza de Ma, inserendo anche brani di “Le nuvole” come A Cimma, Monti di Mola, Megu Megun e Don Raffaè. In più espone i brani più interessanti e famosi del suo repertorio con la PFM come Impressioni di Settembre, o altri suoi brani inediti ed editi come Domani.

Dal 17 agosto alle Cave di Fantiano torna, con un respiro ancora più internazionale, il Cinzella Festival dell’Associazione culturale AFO/6. Quattro giornate all’insegna della musica e del cinema sotto la direzione artistica dell’attore Michele Riondino. Una line-up di rilievo nazionale ed internazionale con Franz Ferdinand (20 agosto), Battles, Nu Guinea Full Live Band (17 agosto) e White Lies, per presentare dal vivo l’ultimo album Five, Marlene Kuntz (18 agosto) e Afterhours (19 agosto).


ENOGASTRONOMIA – Saranno due gli appuntamenti “golosi” dell’estate 2019. Il 26 e 27 luglio dalle ore 20 nel Quartiere delle Ceramiche: Vino è Musica, la rassegna enogastronomica che celebra la cultura, le tradizioni, l’arte, il territorio e i molteplici sapori del Sud Italia, festeggerà i suoi primi dieci anni. La rassegna, che negli anni ha già ospitato oltre 150 aziende vitivinicole, 40 chef, e 80 gruppi musicali, in occasione del decennale, metterà in mostra i migliori vini e l’artigianato tipico per dare vita a un appuntamento unico ed esclusivo. Un vero e proprio viaggio nei sapori e saperi del Sud Italia.

Saranno 9 i cuochi pugliesi che si riuniranno invece per Orecchiette nelle ‘nchiosce – on the road, mercoledì 7 e giovedì 8 agosto sempre nel Quartiere delle Ceramiche, per celebrare la regina indiscussa delle tavole pugliesi: l’orecchietta. Tutti pronti, quindi, a conoscerne i segreti e i profumi e degustarla nelle tante golose ricette con la grande kermesse enogastronomica che accende l’estate pugliese. La storica via Crispi del Quartiere delle Ceramiche si trasformerà in un percorso di gusto tra tradizione e rivisitazioni. Tante le ricette invitanti che si potranno assaporare: dalle orecchiette con le alghe a quelle tradizionali con le rape e cacioricotta.

MODA - Domenica 21 luglio si premia il talento in un evento dal titolo “Oltre la bellezza”. Moda, bellezza e musica, in Piazza San Francesco De Geronimo, nel quartiere delle ceramiche, in cui si celebrerà il mondo fashion. La manifestazione, organizzata dalla Hair stylist Carmela Nuzzo, che avrà come filo conduttore la bellezza, sarà presentata dalla giornalista Francesca Rodolfo e con la regia di Matteo, Vita e Andrea Giua. Sfileranno sulla passerella delle modelle con acconciature realizzate per l’occasione. Allieterà la serata la presenza del tenore aretino di fama internazionale, David Righeschi.

La Stilista Carmela Comes invece dà appuntamento al 7 settembre in Piazza Regina Margherita per “Passerella Mediterranea 2019”. Patrocinato dall’Amministrazione comunale e da Confindustria, l’evento non è solo un omaggio alla bellezza e all’eleganza, ma una sofisticata vetrina delle maggiori realtà commerciali e imprenditoriali del territorio unita ad un importante messaggio sociale per le pari opportunità e in difesa delle donne, attraverso la partnership con l’Associazione italiana donne per lo sviluppo, (AIDOS) che dal 1981 lavora per i diritti, la dignità e la libertà di scelta di donne e ragazze nel mondo.


SOCIALE – Il programma dell’estate grottagliese sarà anche all’insegna della solidarietà. Il 28 luglio nella Piazza San Francesco de Geronimo l’associazione culturale “Utòpia” organizza il torneo di burraco solidale. Il ricavato sarà destinato al Dipartimento di Scienze biomediche e neuromotorie diretto dalla dott.ssa Elisabetta Ciani che si occupa di ricerca nella terapia genica per una rara e grave forma di disabilità intellettiva, la Cdkl5, per la quale al momento non esistono cure.

Con la traslazione dal monastero delle clarisse alla Chiesa Madre delle venerate immagini di San Ciro, della Madonna della Mutata e di San Francesco De Geronimo, il 23 agosto si darà il via ai festeggiamenti in onore del Patrono, San Francesco de Geronimo, che prevedono un ricco calendario di appuntamenti predisposti dal parroco don Eligio Grimaldi e dal Comitato Festeggiamenti patronali.

Ma non solo!

All’interno dell'anfiteatro della 167 bis, ogni giovedì e ogni domenica di luglio, agosto e fino al 15 settembre, a partire dalle 20,30, la sezione di Grottaglie dell’Auser ritorna anche quest’anno con “Auser sotto le stelle”, l’appuntamento che riunisce la comunità intorno a balli e momenti di convivialità e divertimento.

Lo stesso spirito di condivisione e inclusione caratterizza anche i “Balli sociali”, un incontro musicale e danzante a cura dell’Associazione Revival Gruppo 2000 e della cooperativa Dast che si replica ogni mercoledì di luglio e agosto presso il centro diurno Portofranco, in via F.lli Cervi, 167 nord, a partire dalle ore 20,30.

PERCORSI - Lo scenario naturalistico della Gravina del Fullonese sarà il luogo chiave dell’attività di animazione on-site a Grottaglie che si svolgerà per 16 appuntamenti. Il sito è uno degli insediamenti naturali più vicini alla città e si caratterizza per la presenza di grotte scavate nella roccia, grandi vegetazioni e un ponte dove scorre acqua quasi costantemente. Qui infatti la natura fa da scenario incantevole al territorio dove la ricca vegetazione ha il profumo della macchia mediterranea tra alberi da frutto, querce e ulivi.

Un percorso per scoprire curiosità sulla morfologia del territorio che si conclude nella suggestiva cornice del vicino ex Convento dei Cappuccini con una degustazione di prodotti tipici del territorio in collaborazione con tre realtà locali d'eccellenza: Vetrère, Caseificio Contento 2.0, Azienda Agricola Forte.

Anche quest’anno la Proloco di Grottaglie in collaborazione con l’amministrazione comunale schiera le “Sentinelle del turismo” per accogliere, informare e orientare i tanti visitatori nella conoscenza della città e per vivere appieno le bellezze e gli scorci caratteristici del borgo pugliese famoso in tutto il mondo per la sua arte ceramica.

 
icona Notizia inserita da Ufficio del Sindaco il 18/07/2019


Inoltre è disponibile l'archivio completo per la consultazione delle altre news

Responsabile Area: Ufficio del Sindaco                Condividi        

 22/11/2019 | ore:01:34:29 | Stampa questa pagina | Torna indietro