"Approvazione spazi finanziari e progetti esecutivi"


Img descrittiva eventoE’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 165 del 17 luglio 2017 il testo del decreto del Ministero dell'economia e delle finanze n. 138205 del 27 giugno 2017, con il quale entro il 15 luglio 2017 le Regioni, le Città metropolitane, le Province e i Comuni potevano richiedere per gli anni 2017, 2018 e 2019, spazi finanziari vincolati agli investimenti da realizzare attraverso l’utilizzo dei risultati di amministrazione degli esercizi precedenti. A tal fine l’Amministrazione Comunale ha proposto diversi progetti esecutivi, tra cui:

- Lavori di realizzazione di n. 22 attraversamenti pedonali rialzati, relativa segnaletica orizzontale e verticale, nonché l’adeguamento dei marciapiedi in conformità alle norme sull’eliminazione delle barriere architettoniche, dell’importo di € 63.404,29.

- Lavori di sistemazioni di strade e marciapiedi. Importo € 785.000,00.

Il progetto prevede in particolare la sistemazione di alcuni tratti stradali disconnessi a causa dalle radici degli alberi di pino e di altri tratti stradali già individuati dall’’Ufficio Manutenzioni a cui non si è potuto dare corso per indisponibilità finanziaria. Inoltre, si procederà con la sostituzione degli alberi di pino con altre essenze e con il rifacimento dei marciapiedi.

Le strade interessate dai lavori di rifacimento del tappetino in conglomerato bituminoso, previa fresatura dell’asfalto esistente e risagomatura del piano viabile, sono le seguenti:

Strade interne all’’abitato

via Pio XII, tratto di mt 278 tra Largo Toniolo e SP86 per S. Marzano di S.G.;
via De Gasperi, tratto di mt 105 compreso tra Via M. Buonarroti e G. Rodari;
via Madonna di Pompei, tratto di mt 324 da Via Gramsci a Via S. Paolo;
via Gramsci, tratto di mt 547 compreso tra Via Madonna di Pompei e Via Parri;
via Trentino, mt 171;
via Partigiani Caduti, tratto di mt 756 tra Piazza IV Novembre e SP83 per Monteiasi.

Strade esterne all’’abitato

via Mannara, tratto di mt 1073 compreso tra la SP74 e Masseria Mannara;
via dei Salici, mt 456;
via dei Mandorli, mt 598;
via dei Gelsomini, tratto di mt 360;
ex SP per S. Giorgio Jonico, tratto di mt 1410 tra svincolo per Brindisi e ingresso “Maristaer”.

- Sostituzione alberi di pino e rifacimento marciapiedi

Via Madonna di Pompei, nel tratto alberato avente inizio dall’’incrocio semaforico di via Gramsci con direzione verso l’’esterno dell’’abitato, Via Trentino, Via Falcone e Borsellino, Via Raffaele Daddario, Via Ciro Fanigliulo e Via Pasolini.

- Adeguamento in relazione ai risultati della Verifica di Vulnerabilità Sismica ai sensi dell’art. 2, comma 3 della OPCM n. 3274/2003 del progetto esecutivo dei lavori di “messa a norma alle vigenti normative e adeguamento funzionale Palazzetto dello Sport Sant’Elia” approvato con delibera di G.C. n. 118 del 26.03.2015.

A seguito degli eventi calamitosi verificatesi a partire dal mese di Agosto 2016, riguardanti i terremoti nell’Italia centrale, l’Amministrazione Comunale ha ritenuto utile approntare lo studio di vulnerabilità sismica della struttura in oggetto, così come previsto dall’art. 2, comma 3 della OPCM n. 3274/2003, prima di procedere all’appalto dei lavori suddetti, anche in virtù della classificazione effettuata dalla Giunta della Regione Puglia con delibera n. 1214 del 31.05.2011, che individuava i “Palazzetti dello sport” tra le Strutture Civili punto B2.h ricadenti in quelli di classe III previsti dal punto 2.4.2 del D.M. 14.01.2008 “Nuove Norme Tecniche per le Costruzioni”. Le conclusioni dello studio sono le seguenti:

Verifiche copertura in legno (arcarecci e travi portanti): esito positivo;
Verifica strutture in c.a. (plinti, pilastri e travi): esito positivo. Per queste strutture, così come risulta dalle indagini svolte, va segnalato un processo di carbonatazione con spessore in alcuni casi superiore al copriferro, e pertanto è necessario prevedere opere che arrestino tale fenomeno;
Verifiche sulle tamponature: esito negativo. Le tamponature richiedono un intervento di rinforzo tale da rendere le verifiche soddisfatte.

A seguito della realizzazione degli interventi suddetti l’edificio risulterà idoneo a sopportare un sisma pari a quello imposto dalle norme vigenti.

- Lavori di manutenzione straordinaria presso la Piazza Mercato di via Campitelli. Importo € 270.000,00. Gli interventi previsti in progetto consisteranno in:

Rimozione, di tutti gli infissi presenti nell’area della piazza mercato, compresi quelli esistenti nel locali di 1° piano attualmente in uso alla Croce Rossa, con esclusione di tutti quelli presenti nei box vendita;
Rimozione, trasporto e smaltimento in discarica della pavimentazione esistente nell’area della piazza ad esclusione di quella presente nei box vendita;
Rifacimento della pavimentazione esistente nell’area della piazza eccetto quella presente nei box vendita con piastrelle in gres porcellanato;
Rimozione e ripristino di parti di intonaco ammalorato sia interno che esterno;
Pitturazione interna (soffitti e pareti) dell’area mercato, compreso i locali del 1° piano, con esclusione dei box vendita;
Pitturazione di tutte le facciate esterne, con pittura al quarzo e colori a scelta dell’Amministrazione;
Pitturazione di tutte le grate in ferro presenti sulle facciate;
Rifacimento di tutti gli infissi in alluminio a taglio termico, dotati di vetro camera stratificato, presenti nell’area mercato, compreso quelli dei locali di 1° piano e la fornitura e posa in opera di nuove vetrate da installare sui tre ingressi alla piazza, con esclusione di quelli esistenti nei box vendita.

- Lavori di ristrutturazione del Canile Municipale sito in Grottaglie alla via Oberdan.

Il canile municipale versa in cattive condizioni e necessita di interventi urgenti di ristrutturazione complessiva e adeguamento alle norme vigenti come si è più volte constatato nei sopralluoghi effettuati sia dall’Area Tecnica Comunale, sia dagli altri uffici comunali interessati e sia dalle autorità competenti.

Con le uniche somme disponibili sono stati realizzati i Lavori di sistemazione del Canile Municipale relativi esclusivamente ai due immobili che versavano nelle condizioni peggiori per un ammontare complessivo del progetto pari a 44.491,93 euro. Occorre effettuare la ristrutturazione complessiva fino ad ora non realizzata a causa della carenza di fondi.

- Sistemazione via S. Francesco De Geronimo

Gli interventi previsti in progetto consisteranno nella rimozione dell’asfalto presente su via San Francesco De Geronimo e delle parti di basolato compromesse, nella realizzazione di nuovo basolato in pietra di Soleto, nella realizzazione di n. 2 piccole aiuole nonché nel recupero della scalinata esistente. La spesa prevista per l'esecuzione dei suddetti lavori ammonta a complessivi € 56.583,63.

Con comunicato del 28 luglio 2017 la Ragioneria generale dello Stato ha reso noto che in attuazione dell’art. 4 , co 6, del D.P.C.M. 21 febbraio 2017, n. 21, è stato effettuato il riparto degli spazi finanziari ai fini del pareggio di bilancio 2017 e del Patto di solidarietà nazionale “orizzontale” e nello specifico tutte le richieste pervenute dagli enti locali nell’anno 2017 sono state soddisfatte e quindi per il Comune di Grottaglie è stata riconosciuta la possibilità di spesa di € 1.958.000 che possono essere prelevati dall’avanzo di bilancio 2017.


Andrea Magazzino - Assessore ai lavori pubblici

 
icona Notizia inserita da Ufficio del Sindaco il 02/08/2017


Inoltre è disponibile l'archivio completo per la consultazione delle altre news

Responsabile Area: Ufficio del Sindaco                Condividi        

 19/10/2017 | ore:14:47:09 | Stampa questa pagina | Torna indietro