"Grottaglie: prevenzione incendi e terreni incolti, emanata l’ordinanza: multe fino a 500 euro"


Img descrittiva eventoCon ordinanza n. 92 del 3 maggio 2017, pubblicata nell’Albo Pretorio del Comune di Grottaglie, il Sindaco Ciro D’Alò ha disposto l’obbligo a tutti i proprietari di terreni incolti presenti sul territorio comunale di eseguire interventi di pulizia e manutenzione nelle loro aree private e il divieto di compiere azioni che possano provocare incendi in vista dell’approssimarsi del periodo ritenuto più a rischio per gli incendi.

Il mancato rispetto delle disposizioni sarà punito con sanzione fino 500 euro; altresì, nell’ipotesi d’irrogazione della sanzione amministrativa, il proprietario resta comunque obbligato alle prescrizioni contenute nell’ordinanza e, in caso di ulteriore inadempienza, l'Amministrazione procederà d'Ufficio con addebito delle spese.

L’ordinanza resterà in vigore fino al 30 ottobre 2017 salvo successivi provvedimenti a modifica o integrazione.

"Ribadisco e ricordo ai cittadini, proprietari di terreni incolti, che sono obbligati alla loro manutenzione. Invito ad averne cura per evitare problemi di carattere igienico-sanitario, di degrado ambientale e soprattutto per prevenire il rischio d’incendi particolarmente elevato nel periodo estivo”.

 
icona Notizia inserita da Ufficio del Sindaco il 05/05/2017


Inoltre è disponibile l'archivio completo per la consultazione delle altre news

Responsabile Area: Ufficio del Sindaco                Condividi        

 29/05/2017 | ore:11:43:06 | Stampa questa pagina | Torna indietro